fbpx
  • PARODONTOLOGIA

Trattamento della parodontite

PARODONTOLOGIA

Si tratta di una branca dell’odontoiatria che si occupa della cura delle strutture di supporto del dente e dei tessuti della cavità orale (osso, cemento, parodonto, gengiva). Tutti insieme offrono sostegno ai denti e mantengono stabile la loro posizione nell’arcata. Presso il Policlinico ARENA ci sono 4 specialisti di parodontologia. Sono preparati ad affrontare tutte le sfide poste dalla diagnosi parodontale, dal trattamento dell’infiammazione alla prevenzione di fenomeni simili.

PARODONTITE

Si tratta di un fenomeno comune e anche della causa più frequente di perdita dei denti. È un’infezione grave che attacca e danneggia i tessuti molli e ossei della mascella. È causata soprattutto dalla formazione della placca sui denti. Tra le persone ad alto rischio ci sono i fumatori, le persone che usano determinati farmaci o hanno particolari predisposizioni genetiche, le persone più anziane, obese o che trascurano l’igiene orale.

SINTOMI DELLA PARODONTITE

È una malattia imprevedibile, con sintomi iniziali lievi, al punto da renderne difficile il riconoscimento senza una visita specialistica. In genere i sintomi non si avvertono se non con la caudata dei primi denti. Alcuni sintomi che possono essere presi in considerazione sono l’alitosi o l’infiammazione delle gengive.

TRATTAMENTO DELLA PARODONTITE

La parodontite può essere cronica e aggressiva. Se un dentista sospetta dell’esistenza di sintomi di parodontite, il paziente verrà indirizzato da uno specialista in parodontologia. Attraverso esami regolari e una terapia parodontale, la parodontite potrà essere tenuta sotto controllo in modo da non causare possibili carie.

Metodi conservativi

  • Terapia parodontologica iniziale
  • Sensibilizzazione e motivazione verso un’igiene orale corretta
  • Rimozione meccanica del tartaro, levigatura delle radici, curettage – rimozione del tessuto infiammato dalla tasca parodontale senza tagliare la gengiva

Metodi chirurgici

  • Riduzione delle tasche gengivali
  • Curetagge radicolare – rimozione del tessuto intorno alla radice
  • Rimodellamento della gengiva e allungamento della corona dentale
  • Rigenerazione del tessuto – processo del tessuto dentale
  • Innesti ossei

IMPORTANTE

L’igiene orale è l’unica possibile prevenzione dalle malattie parodontali. Lo spazzolino è il primo mezzo di prevenzione, anche se i denti dovrebbero essere spazzolati secondo uno schema preciso:

  • dall’alto verso il basso per i denti superiori e dal basso verso l’alto per quelli inferiori
  • bisognerebbe spazzolare prima l’arcata superiore e successivamente quella inferiore
  • sarebbe necessario arrivare fino a dove è meccanicamente possibile, facendo attenzione ad insistere sullo spazio tra i denti. Bisognerebbe spazzolare i molari e premolari bisogna con moto rotatorio, prima quelli superiori e poi quelli inferiori