La parodontologia si occupa del trattamento delle strutture di sostegno dei denti, come le ossa, il cemento, il parodonto e le gengive.

PARODONTO - CAUSE E MALATTIE

  • Le malattie parodontali sono infiammazioni che causano la distruzione dei tessuti che fissano i denti, le gengive, l'osso ed il legamento parodontale (che collega i denti all'osso). L'alterazione infiammatoria delle gengive cviene chiamata gengivite, e se l'infiammazione coinvolge strutture più profonde parliamo di parodontite. 
  • La causa di queste malattie, in primo luogo è la scarsa igiene della cavità orale, cioe'l'accumulo di batteri (placca), poi tartaro, residui di cibo e sostituzioni protesiche fatte male. La parodontite è inoltre una malattia ereditaria.

 
Le malattie parodontali possono verificarsi come conseguenza di alcune malattie sistemiche (diabete, leucemia, AIDS, ecc.) oppure a causa di cattive abitudini come il fumo della sigaretta.

Prima di iniziare con la terapia parodontologica, educhiamo dettagliamente il paziente sulla malattia, come anche sulla corretta igiene orale, in quanto è importante che il paziente cooperi e sia motivato.

Gengivite

I primi sintomi della gengivite (infiammazione della gengiva) sono arrossamento e sanguinamento della gengiva,che è spesso rossa e comincia a sanguinare un po'. Tutto parte da un accumulo di placca (​​sedimenti batterici) intorno al collo dei denti, ma anche a causa di negligenza dell'igiene orale. Più tardi la placca si mineralizza (indurisce), creando così tartaro che non si pulisce più così facilmente.

Tasca parodontale

Se l'infiammazione della gengiva persiste, la gengiva commincierà lentamente a ritirarsi,e si formerà la cosidetta tasca parodontale. Una volta che la tasca si è sviluppata, ci vuole un grande sforzo per poterla sanare.

La parodontite (paradentosi)

La parodontite è un'infezione che colpisce l'osso che sostiene i denti, e può portare alla loro perdita. La causa della paradontite sono milioni di batteri che vivono nella nostra bocca. Le statistiche dimostrano che dal 30% al 40% della popolazione soffre di questa malattia. La parodontite è la causa primaria di perdita dei denti negli adulti. Purtroppo, la paradontite è una malattia insidiosa che arriva spesso con sintomi lievi, e quindi la maggior parte delle persone non se ne accorge finchè non è troppo tardi.

Allentamento dei denti

Ulteriori progressioni della malattia portano al degrado del legamento parodontale e dell'osso di sostegno. La situazione è già grave e può portare all'allentamento dei denti. Oltre ad una scarsa igiene orale, sicuramente gioca un ruolo importante la predisposizione genetica che fa sviluppare questa grave malattia.

Per prevenire la malattia parodontale è necessario reagire in tempo e cercare assistenza professionale di un specialista in parodontologia!

Grazie ad un specialista in parodontologia ed ai metodi moderni oggi si possono raggiungiere risultati eccezionali, e quindi portare il trattamento di parodontologia  in una nuova dimensione.

Perché siamo noi la scelta migliore per i problemi parodontali?

  • Perché siamo un centro medico specializzato con certificato di qualità ISO in parodontologia, implantologia, chirurgia orale e protesica.
  • ll nostro Centro offre un servizio odontoiatrico completo, partendo dalla diagnostica, siamo in grado di offrirvi trattamenti di alta qualità ed un servizio accurato.
  • Nel policlinico Arena l'innesto degli impianti viene eseguito da specialisti in chirurgia orale e implantologia con un' esperienza pluriennale,  che svolgono il lavoro professionalmente e con grandissima responsabilità per ciascun paziente.
  • Oltre all'esperienza dello staff medico, il policlinico Arena usa la tecnologia all'avanguardia dell'odontoiatria contemporanea, sia nell'uso delle attrezzature che dei macchinari di ultima generazione in studio e in laboratorio.
  • Con un elevato livello di competenza e il miglior servizio nel campo della parodontologia, forniamo consigli sull'igiene orale.

Metodi di trattamento in parodontologia

Il trattamento delle malattie parodontali viene basato su l'eliminazione di tutto ciò che provoca irritazioni e impedisce alla placca di depositarsi, in modo da eliminare l'infiammazione gengivale.

Il trattamento comporta la rimozione del tartaro e la pulizia delle "tasche" gengivali, l'asportazione degli amalgami e otturazioni fatte male,come anche la sostituziome delle protesi vecchie. Se siamo in presenza di un'ascesso vengono prescritti antibiotici.

La prevenzione delle malattie parodontali viene effettuata tramite lo spazzolamento corretto dei denti e l'uso del filo interdentale. Le malattie in stadio avanzato richiedono ulteriori cure.

Esistono due metodi di trattamento, conservativi e chirurgici, dipende dal parere del parodontologo. Se i metodi di conservazione non danno risultati soddisfacienti, allora è neccessario passare a metodi chirurgici.

Metodi conservativi

  • Terapia parodontologica iniziale
  • Educazione e motivazione all'igiene orale
  • Ablazione meccanica del tartaro, levigatura delle radici, curettage – rimozione del tessuto infiammato dalla tasca parodontale senza tagliare la gengiva

Metodi chirurgici

  • Riduzione delle tasche gengivali
  • Curetagge radicolare – rimozione del tessuto intorno alla radice
  • Rimodellamento della gengiva e allungamento della corona dentale
  • Rigenerazione del tessuto – processo del tessuto dentale
  • Innesti ossei

IMPORTANTE

L'igiene orale è l'unica prevenzione dalle malattie parodontali. Lo spazzolino è il primo mezzo di prevenzione, ma i denti vengono spazzolati secondo uno schema preciso:

  • dall'alto verso il basso per i superiori e viceversa per gli inferiori
  • prima l'arcata superiore, poi quella inferiore
  • provare ad arrivare fino a dove è meccanicamente possibile, facendo attenzione ad insistere tra dente e dente, per premolari e molari bisogna spazzolare anche con moto rotatorio prima la parte superiore poi quella inferiore

Ti piace? Condividi con i vostri amici.

Newsletter